Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Lamezia, Scarpino (Movimento Citt. Attivi in Politica): "Riqualificare le piccole strutture sportive"

Giuseppe Scarpino del Movimento Cittadini Attivi in Politica interviene sulla questione delle piccole strutture sportive dislocate nei vari quartieri del comprensorio Lametino, come il campetto sito in loc. Savutano, i due campetti siti in loc. Razionale ed altri che si trovano in situazione manutentiva abbastanza carente che ne condiziona fortemente l’utilizzo e la disponibilità sociale. "Piccole realtà che non hanno bisogno di alcuna certificazione particolare, ma purtroppo inagibili poiché prive di gestione e manutenzione. Strutture realizzate per il bene comune, per eventi, manifestazioni, iniziative culturali, momenti importanti di valorizzazione del territorio o semplicemente raduni per i bambini dei quartieri che ad oggi sono chiuse al pubblico poiché non si riesce a trovare soluzioni ed idee concrete per il rilancio di queste aree. Era proprio per porre fine al degrado di queste “piccole strutture sportive” che era stato approvato dall’Amministrazione passata un regolamento per la “PER LA DISCIPLINA DELLE SPONSORIZZAZIONI E DEGLI ACCORDI DI COLLABORAZIONE” in linea con L’art. 43 della Legge 449/97 che testualmente recita: “Al fine di favorire l’innovazione dell’organizzazione amministrativa e di realizzare maggiori economie nonché una migliore qualità dei servizi prestati, le pubbliche Amministrazioni possono stipulare contratti di sponsorizzazione ed accordi di collaborazione con soggetti privati ed Associazioni senza fine di lucro, costituite con atto notarile. ”In pratica, grazie ad un semplice accordo di collaborazione tra Comune di Lamezia Terme e privati e/o associazioni si possono realizzare forme di cogestione delle diverse attività, in campo culturale, sociale, sportivo e ricreativo, al fine di perseguire una logica di sinergie mirate al miglioramento della qualità dei servizi erogati al pubblico nei criteri del contenimento della spesa, sgravando nel contempo il Comune da costi di organizzazione e gestione. Perciò si invitano i commissari straordinari a far sì che questo regolamento “PER LA DISCIPLINA DELLE SPONSORIZZAZIONI E DEGLI ACCORDI DI COLLABORAZIONE” sia messo in pratica affinché le piccole strutture sportive site nei vari quartieri di Lamezia siano rese fruibili invece di rimanere chiuse ed al degrado. Sarebbe auspicabile vedere una serie di bandi di gestione oppure un semplice avviso pubblico che consenta le tante associazioni sportive del territorio di riqualificare tali strutture, permettendo finalmente che almeno il “ piccolo sport” possa ritornare a vivere nella nostra città."

 

Ultima modifica ilGiovedì, 10 Maggio 2018 12:44