Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Il Consiglio comunale di Crotone a difesa del Marrelli Hospital

Il presidente del Consiglio Comunale Seraafino Mauro in apertura della odierna seduta della massima assise cittadina ha letto un documento a sostegno del Comitato Marrelli Hospital. Nell'aula erano presenti numerosi lavoratori della struttura sanitaria.

Nel documento, approvato per acclamazione da tutti i Consiglieri presenti in aula, si legge:

“La Città di Crotone avverte fortemente il bisogno di una struttura come il “Marrelli Hospital” e soprattutto la necessità che una realtà del genere sia accessibile a tutti ; ed è per questo che il Consiglio comunale di Crotone intende rivolgere una particolare sollecitazione ai protagonisti istituzionali delle scelte, sottolineando l’importanza che riveste il “Marrelli Hospital” nel contesto del sistema sanitario regionale e ancor di più in quello locale, ai fini di un rafforzamento dell’offerta sanitaria, essendo questa clinica una struttura di riconosciuto valore. Il Comitato “Marrelli Hospital”, formato da potenziali collaboratori, pazienti, associazioni, liberi cittadini, ha avviato qualche mese fa un’importante campagna di raccolta firme consegnando ai ministeri ben 15 mila firme raccolte di calabresi che vedono in questa struttura una speranza. La migrazione sanitaria verso altre Regioni è una delle peggiori piaghe della Calabria, ed è per questo che mirati investimenti in particolari strutture trovano idonea collocazione. Oltre al problema sanitario, che nei nostri territori si trasforma in dramma sociale, la città di Crotone non si può permettere di perdere ulteriori posti di lavoro, ma piuttosto incentivare ed  accompagnare le poche iniziative imprenditoriali di  pregio. È per questo motivo che questo Consiglio comunale chiede con forza attenzione e risorse per la sanità crotonese, quella pubblica e quella privata. Perché siamo convinti che la soluzione peggiore sia quella che corrisponda alla classifica filosofia di “spogliare un santo per vestirne un altro”. Il Consiglio comunale di Crotone vuole fortemente, con decisione e senza alcun indugio, esprimere la propria totale condivisione delle ragioni della protesta del Comitato “Marrelli Hospital”, impegnandosi ad attuare qualsiasi possibile iniziativa istituzionale a sostegno di questa struttura”. La considerazione ulteriore e decisiva, che ci spinge a voler battere i pugni per difendere l’intero sistema sanitario crotonese, dall’ospedale alle cliniche private, è che la città ed i cittadini, oggi, scontano 70 anni di industrializzazione che hanno lasciato profonde tracce di degenerazione ambientale con conseguenti patologie ormai acclarate. Al di là dei piani sanitari regionali, dei budgets sostenibili o meno, la vicenda del Marrelli Hospital e dell’intera sanità crotonese rientra, proprio per la sua tipologia e la sua attualità, nel più ampio ambito della bonifica del territorio .