Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Cosenza: nuovo anno scolastico, dirigenti scolastici e amministrazione si ritrovano sulla strada della collaborazione

Ad una settimana dall'inizio del nuovo anno scolastico, Amministrazione comunale di Cosenza e scuole cittadine riallacciano il dialogo  finalizzato ad affrontare in maniera coordinata e collaborativa i prossimi mesi. Così, presso il settore educazione, l'assessore alla scuola Matilde Spadafora Lanzino ed il dirigente  Mario Campanella, presente anche il funzionario titolare di posizione organizzativa Anna Gallo, hanno incontrato i dirigenti degli istituti comprensivi di Cosenza. All'incontro erano presenti anche i rappresentanti della Siarc, che gestisce il servizio mensa, e della Baby Out, titolare del servizio informatico gratuito, che si attiva quest'anno, a beneficio del genitori dei bambini che frequentano la scuola dell'obbligo. A pochi giorni dalla prima campanella, tante le tematiche che sono state discusse, con un accento sul servizio mensa e sull'assistenza alla comunicazione in favore degli alunni disabili. I dirigenti scolastici presenti hanno espresso posizioni propositive sull'organizzazione dei servizi.
“La volontà del Sindaco Occhiuto – ha riferito l'ass. Spadafora Lanzino – è di non risparmiarsi nelle azioni di miglioramento della vivibilità dei bambini e dei giovanissimi”. Si è ribadito pertanto lo spirito collaborativo che deve continuare ad animare il rapporto tra le scuole e l'ente di prossimità. Nell'occasione il Settore Educazione ha ribadito l'opportunità che i genitori dei bambini che frequentano il tempo pieno, usufruendo quindi della mensa scolastica, si rechino negli uffici comunali per regolarizzare la posizione entro il 14 settembre prossimo.