Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Curinga, Serrao: “Occorre una rivoluzione culturale e amministrativa”

Si è svolto presso Piazza San Giovanni ad Acconia di Curinga l’incontro pubblico della lista “Insieme Possiamo” con il candidato a sindaco dott. Vincenzo Serrao. “Siamo a pochi giorni dal voto – ha affermato il dott. Vincenzo Serrao – e da quella svolta tanto attesa per il nostro Comune. Occorre una rivoluzione culturale e amministrativa: i cittadini saranno i protagonisti di questo cambiamento epocale che porterà Curinga ad avviare un percorso virtuoso fatto di concretezza e di sana e corretta gestione delle risorse pubbliche”. “Per realizzare questi risultati è di fondamentale importanza investire sulle persone e sui programmi. Questa condizione – ha aggiunto il candidato a sindaco – è imprescindibile in quanto l’attività amministrativa necessita una seria e accurata pianificazione e, nello stesso tempo, di avvalersi di interpreti adatti che rispondono a determinati principi etici e morali”. “La trasparenza amministrativa – ha concluso il dott. Vincenzo Serrao - caratterizzerà la nostra azione di governo. Solo così è possibile valorizzare le realtà locali e favorire lo sviluppo e la crescita della nostra comunità attesi da diverso tempo”. 
Sulla stessa linea del candidato a sindaco, l’intervento del consigliere comunale uscente dott.ssa Enza De Nisi che ha sostenuto: “Abbiamo l’ambizione di sviluppare idee che possono portare beneficio ai cittadini e ai nostri giovani. Il capitale umano presente nel nostro Comune potrebbe essere valorizzato e utilizzato per assolvere a servizi di carattere sociale, culturale e anche  relativi all’ambiente o altro. Dare opportunità ai giovani è compito prioritario di una classe politica attenta e responsabile”.

 

Ultima modifica ilLunedì, 04 Giugno 2018 11:08