Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Centro polivalente Siano; Abramo: "Un impianto completamente riqualificato per la città"

 

Il dirigente del settore patrimonio, Andrea Adelchi Ottaviano, ha consegnato ai responsabili dell’asd “Catanzaro Lido 2004” il Campo polivalente di Siano. Era presente anche il sindaco Sergio Abramo. L’associazione calcistica si è aggiudicata la gara d’appalto per la gestione decennale dell’impianto del popoloso quartiere della zona est del capoluogo e potrà cominciare la propria attività non appena verrà firmato il contratto predisposto dai settori comunali allo sport e al patrimonio. “Con l’assegnazione formale della struttura stiamo finalmente per chiudere un cerchio avviato con la presentazione di un progetto datato 2001, all’epoca della mia prima legislatura a Palazzo De Nobili”, e che si era inspiegabilmente fermato”, ha affermato Abramo. “Ora – ha aggiunto - non resta che aspettare la formalizzazione e le firme sul contratto per riaprire ai cittadini, e a tutti i giovani praticanti catanzaresi, un Centro polivalente che sarà uno dei punti di riferimento nella più ampia azione di ristrutturazione, ammodernamento e rilancio delle strutture sportive della nostra città”. 
In base all’appalto, che prevede una durata di dieci anni, la “Catanzaro Lido 2004” di Maurizio e Gino Caglioti, la società che ha scoperto e lanciato l’attaccante del Sassuolo Pietro Iemmello,  dovrà garantire l’attività agonistica e amatoriale e l’attività di formazione di altri club (non solo calcistici) del capoluogo, oltre ad avere in carico la manutenzione ordinaria, la pulizia e la custodia sulla base del pagamento di un canone da corrispondere al Comune. Il Campo polivalente di Siano è stato completamente riqualificato dall’amministrazione Abramo con il rifacimento del campo da calcio in terra battuta (dimensioni 100x60 metri), la realizzazione degli impianti di drenaggio e irrigazione, la ristrutturazione del campo polivalente in sintetico per il basket e la pallavolo, del corpo spogliatoi e della sala medica, della tribuna e del parcheggio a servizio. In un secondo momento, dopo l’approvazione della perizia di variante, sono stati arredati gli spogliatoi, è stato realizzato l’impianto di illuminazione per il campo da basket e pallavolo, ed è stata installata una recinzione per separare la parte riservata agli atleti da quella destinata al pubblico. 
“Il Centro polivalente di Siano è uno dei tanti impianti sportivi che abbiamo restituito o stiamo per restituire a Catanzaro e ai catanzaresi – ha concluso Abramo -, facendo ridiventare pienamente funzionali strutture che sono state per troppi anni colpevolmente abbandonate a se stesse”.