Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Catanzaro, Mungo incontra Confesercenti su tema raccolta differenziata

Proficuo incontro, quello che si è svolto questa mattina a palazzo De Nobili  tra il  presidente di Confesercenti Francesco Chirillo  e  l’assessore con delega all’Ambiente Giampaolo Mungo a  seguito della  richiesta prodotta  dallo stesso Presidente  a nome degli operatori del Food della Città. Una richiesta, prontamente accolta da Mungo, sensibile all’argomento e convinto dell’apporto che potrà venire dall’utenza  che riveste una certa rilevanza nel servizio di raccolta differenziata. Al tavolo con Mungo oltre a Chirillo, accompagnato dai componenti l’associazione, Carmine Manfredi e Elio Mauro, era presente il consigliere Giuseppe Pisano e Nicola Lorenzo  funzionario del settore igiene del comune. Un tavolo di lavoro  che è stato aperto sulla problematica relativa al conferimento della differenziata da parte dei locali della ristorazione , in particolare pub, bar e ristoranti e sulla creazione di piccole aree ecologiche.  Il presidente Chirillo ha anticipato la disponibilità  della Confesercenti a creare, in via sperimentale,un’isola  ecologica  nel centro storico e una nel quartiere marinaro a disposizioni di quegli esercenti che hanno una gran mole di frazioni di differenziata, importante in termini di qualità e quantità. Realizzazione offerta gratuitamente e senza alcun costo per l’amministrazione.  Affrontate anche  le criticità  riscontrate nel servizio, soprattutto per quanto attiene  i turni di  raccolta di plastica, carta e umido.  Mungo ha ringraziato Chirillo e Manfredi per l’offerta di collaborazione data all’amministrazione  nella gestione di un servizio prezioso per quanto attiene l’igiene, l’ambiente e il decoro della città,ma certamente complesso  nella sua piena attuazione. “L’amministrazione comunale – ha spiegato Mungo – sta facendo grossi sforzi per abituare i cittadini alla corretta osservanza della differenziata e a debellare il problema del “sacchetto selvaggio” attraverso l’installazione di telecamere. Ben vengano, quindi, queste manifestazioni di collaborazioni che certamente ci aiuteranno a migliorare il servizio e ad aumentare la percentuale di differenziata.  Per quanto attiene  la proposta  dell’ incremento dei turni per la raccolta  di alcune categorie di materiale – ha concluso Mungo - assumo l’impegno di portare la problematica in seno all’amministrazione per  proporre  la questione alla ditta incaricata del servizio”.  Le parti si sono lasciate impegnandosi ad aggiornare il confronto.