Il sito Political24.it utilizza cookie tecnici o assimiliati e cookie di profilazione di terze parti in forma aggregata, per rendere più agevole la navigazione,garantire la fruizione dei servizi e se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina o cliccando qualunque suo elemento acconsenti all'uso dei cookie.

Ultime News:

Catanzaro, i lavori della Giunta di oggi 25 maggio 2018

Due importanti iniziative per la valorizzazione del patrimonio culturale e dei festival di riconosciuto valore del territorio sono state al centro dei lavori della giunta presieduta dal sindaco Sergio Abramo. Su proposta del settore cultura, diretto da Antonino Ferraiolo, illustrata dall’assessore Ivan Cardamone, è stato dato il via libera all’istituzionalizzazione del “Festival d’Autunno”, evento promosso dall’associazione “Donne in Arte”, in continuità delle sinergie già attivate nelle precedenti edizioni a cui il Comune ha compartecipato concedendo alcuni dei suoi contenitori culturali anche allo scopo di promuovere la Città e le sue importanti potenzialità. Sempre su proposta dello stesso settore, è stato dato l’ok all’adesione al comitato di indirizzo della Fondazione Armonie d’Arte, promotore da diversi anni del Festival omonimo che si svolge nel periodo estivo al Parco archeologico Scolacium di Roccelletta di Borgia. L’amministrazione comunale entrerà a far parte, dunque, dell’organismo in cui trovano posto gli enti pubblici che intendano offrire il proprio contributo in termini di indirizzo e proposte in seno alla Fondazione e con l’obiettivo di favorire la promozione di un sito d’eccellenza contiguo al Capoluogo. “Con questa doppia deliberazione – ha sottolineato Cardamone – abbiamo inteso favorire una più attiva partecipazione del Comune a due Festival legati al territorio di Catanzaro che, grazie alla programmazione e alla storicità, contribuiscono a divulgare l’immagine positiva della città in campo nazionale e internazionale. Sostenere la sinergia tra pubblico e privato in questo caso significa non solo favorire la crescita dell’identità e delle tradizioni culturali, ma anche incentivare lo sviluppo turistico e la conoscenza del ricco patrimonio storico e naturalistico del territorio del Capoluogo”.  
La giunta ha inoltre varato il progetto esecutivo per i lavori di adeguamento sismico e di efficientamento energetico della scuola elementare di Murano, nel quartiere Lido. La pratica, predisposta dal settore grandi opere, diretto da Gennaro Amato, è stata relazionata dall’assessore ai lavori pubblici Franco Longo. Gli interventi prevedono un importo complessivo di 792mila euro, finanziati attraverso fondi regionali. Per l’erogazione dei fondi, il sindaco Abramo dovrà  firmare con la Regione  l’apposita convenzione. Subito dopo il settore comunale competente  provvederà a  bandire la gara d’appalto. “È un altro segnale tangibile d’attenzione che l’amministrazione comunale sta riservando al mondo dell’edilizia scolastica”, hanno affermato il primo cittadino e l’assessore ai lavori pubblici: “Non appena verrà firmata la convenzione con la Regione, Palazzo De Nobili potrà bandire la gara d’appalto per arrivare all’aggiudicazione, e poi all’esecuzione, di lavori assolutamente importanti per una scuola punto di riferimento per il quartiere marinaro”.
L’amministrazione ha concesso cinque patrocini gratuiti ad altrettante manifestazioni culturali, sportive e di spettacolo: “Barometer diabetes and obesity forum regionale diabete e obesità, due killer silenziosi”, che si terrà all’Università Magna Graecia l’1 giugno; “Camminate gioachimite” organizzate dall’Uisp dall’11 al 15 luglio; assemblea annuale dei soci dell’Unione nazionale mutilati per servizio, che si terrà il 24 giugno al Marca; “Calabria mountain run”, raduno motociclistico che si terrà fra il 27 e il 29 luglio prossimi; “Dalle vecchie alle nuove dipendenze: cosa ne pensano i giovani”, che si terrà il 30 maggio all’auditorium Casalinuovo.
L’esecutivo ha inoltre approvato l’autorizzazione a costituirsi in giudizio, nominando legali interni del settore avvocatura diretto da Saverio Molica, nel ricorso proposto dal Comune di Reggio Calabria al Tar del Lazio contro l’istituzione della direzione interregionale Calabria-Basilicata dell’Agenzia delle Dogane e dei Monopoli nel capoluogo di regione. Approvate, infine, altre tre delibere relative a giudizi di risarcimento danni nei confronti di privati proposte dall’area legale - avvocatura e illustrate dall’assessore Danilo Russo.

Ultima modifica ilVenerdì, 25 Maggio 2018 17:41